Appassionati di viaggio in Italia e non solo
 

Comunicazione del gate

Ruggero 11 Set 2017 12:09
ciao a tutti.

Chiedo a chi ne sa più di me..

la comunicazione del gate avviene circa 30-40, 50 minuti prima della
partenza (teorica..), poi arrivi al gate e devi aspettare ulteriormente
che venga completata la procedura, prima che inizi l'effettivo imbarco.

Mi chiedo questa ulteriore attesa a che m... serva (a me sfrantuma molto
i maroni);
perchè non comunicano l'orario dell'effettivo imbarco, arrivi al gate ed
è tutto pronto, cosicchè questo sia anche meno caotico (l'importante è
comunicare quando chiude..)? lo fanno solo le low-cost?

C'è qualcosa che mi sfugge?

ciao, Ruggero
freefred 11 Set 2017 20:10
On 11/09/2017 12:09, Ruggero wrote:
> ciao a tutti.
>
> Chiedo a chi ne sa più di me..
>
> la comunicazione del gate avviene circa 30-40, 50  minuti prima della
> partenza (teorica..), poi arrivi al gate e devi aspettare ulteriormente
> che venga completata la procedura, prima che inizi l'effettivo imbarco.

Beh a volte il gate è già conosciuto anche molte ore prima, salvo
cambiamenti, sopratutto nei voli intercontinentali.
Mi sembra che sopratutto nei voli brevi le hostess al gate
arrivino talvolta di corsa da un altro gate, il cui aereo magari
è partito in ritardo..


>
> Mi chiedo questa ulteriore attesa a che m... serva (a me sfrantuma molto
> i maroni);

Mah direi che sia più che altro per evitare che la gente arrivi
all'ultimo momento, ritardando ancora di più le operazioni d'imbarco.
Fino a qualche anno fa, ognuno aveva il suo posto in aereo e non c'era
bisogno di accalcarsi al gate.
Ora a volte è una specie di corsa, che si vede ormai solo negli
aerei e nei concerti...
E tutto per non spendere quei 5 euro di prenotazione, imho.

> perchè non comunicano l'orario dell'effettivo imbarco, arrivi al gate ed
> è tutto pronto, cosicchè questo sia anche meno caotico (l'importante è
> comunicare quando chiude..)?

In realtà lo fanno ma dipende credo, sopratutto per le low cost, in cui
prendi di solito un aereo appena arrivato dalla tua destinazione, dall'
effettivo orario d'arrivo del volo.
A che pro aprire il gate quando l'aereo non c'è, o lo stanno pulendo?
Poi capita come a Bologna che t fanno aspettare su una scalinata:-)

> lo fanno solo le low-cost?

Le low cost sono estremamente rigide sull'orario di chiusura del gate,
le compagnie tradizionali molto meno, sempre che tu non faccia ritardare
il volo.
Questo immagino perché le compagnie tradizionali, che spesso hanno
un biglietto multiplo, si troverebbero sommerse di cause fatte da persone
che per 5 minuti di ritardo, magari con l'aereo fermo,hanno perso
una coincidenza.
(o forse si comportano meglio delle low cost per questioni di marketing,
chissà).



>
> C'è qualcosa che mi sfugge?
>

Secondo me no.
E' semplicemente una delle conseguenze del peggioramento
del trasporto aereo:-)
Molte cose sono migliorate, il trasporto aereo non mi sembra, anzi
il contrario.


bye



--
"Non esiste alcun ******* ma non ditelo al mio domestico,
se no di notte viene ad uccidermi." - Voltaire
Ruggero 12 Set 2017 16:22
Il 11/09/2017 20:10, freefred ha scritto:

>
> In realtà lo fanno ma dipende credo, sopratutto per le low cost, in cui
> prendi di solito un aereo appena arrivato dalla tua destinazione, dall'
> effettivo orario d'arrivo del volo.
> A che pro aprire il gate quando l'aereo non c'è, o lo stanno pulendo?
> Poi capita come a Bologna che t fanno aspettare su una scalinata:-)
>

questo intendevo.. domenica ho visto gente che aspettava ai piedi della
scaletta dell'aereo! Perchè?!?

annunci il gate quando l'aereo è pronto, pulito, equipaggio a posto;
annunci categoricamente che il gate chiude alle ....

a me sembra che l'imbarco dei passeggeri sarebbe molto meno caotico,
sistemazione dei bagagli nelle cappelliere compreso.

Ma forse salterebbe il business delle varie priority..


>
> bye
>
>


ciao, Ruggero
And 3 12 Set 2017 16:50
> annunci il gate quando l'aereo è pronto, pulito, equipaggio a posto;
> annunci categoricamente che il gate chiude alle ....

leggenda narra (nel senso che non so se sia una cosa vera)
che se uno ha imbarcato il bagaglio in stiva ma non si presenta al gate
l'aereo rimane a terra (se ricordo bene la storia, dev'essere una misura presa
dopo lockerbie, quando la bomba venne imbarcata e il fdp se ne tornò a casa
senza salire sull'aereo...)
io ho tenuto giu un 747 per 5 minuti buoni perchè non mi portavano le sigarette

comprate al duty free...
(sigarette che poi ho dimenticato sull'aereo quando sono sceso...)
e cmq, per chi gestisce l'aereoporto, meno variabili ci sono e meglio è
in questo senso, l'ammassamento dei passeggeri al gate con largo anticipo è piu
che comprensibile, una variabile in meno da considerare
anche perchè a mandarci al gate con tanto anticipo ci rimettono tutti visto che
in genere al gate non ci sono bar, negozi eccetera (giusto qualche distributore
automatico)...
a
Aglians 13 Set 2017 08:13
Il 11/09/2017 12:09, Ruggero ha scritto:
> ciao a tutti.
>
> Chiedo a chi ne sa più di me..
>
> la comunicazione del gate avviene circa 30-40, 50  minuti prima della
> partenza (teorica..),



L'unica volta che sono partito da Linate (molti anni fa) ho rischiato di
perdere l'aereo non perchè fossi arrivato in ritardo ma perchè non
riuscivo a capire le indicazioni dei tabelloni ( se non ricordo male i
gate sono idvisi in "zona 1" e "zona 2" e la cosa non è sipegata bene).
E' ancora così?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Appassionati di viaggio in Italia e non solo | Tutti i gruppi | it.hobby.viaggi | Notizie e discussioni viaggi | Viaggi Mobile | Servizio di consultazione news.